Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Prato

Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Prato -

Modulistica

INFORMATIVA PRIVACY 
Leggi l’informativa Informativa privacy        Consenso

 

———————————————————————————————

MODULISTICA

Di seguito sono riportate le istruzioni ed i relativi modelli da utilizzarsi per la presentazione di domande o istanze da inoltrare all’Ordine o ad altri organismi pubblici che comunque possono interessare gli iscritti.                                              Ogni modulo può essere visualizzato e stampato in locale, cliccando sulla relativa intestazione. Per quanto riguarda la domanda di iscrizione all’albo, deve essere in bollo da € 16,00, accompagnata dalla fotocopia del tesserino del Codice Fiscale, di un documento di identità valido, di n° 2 fotografie (uguali tra loro) formato tessera e dalle attestazioni dell’avvenuto versamento della “Tassa di Concessione Governativa”, della “Tassa abilitazione professione odontoiatra” e della tassa di iscrizione all’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Prato.

MODULI ISCRIZIONE ALBO MEDICI CHIRURGHI
MODULI ISCRIZIONE ALBO DEI MEDICI CHIRURGHI PER TRASFERIMENTO DA ALTRO ORDINE
MODULI CANCELLAZIONE ALBO DEI MEDICI CHIRURGHI
MODULI  ISCRIZIONE ALBO ODONTOIATRI
MODULI ISCRIZIONE ALBO ODONTOIATRI PER TRASFERIMENTO DA ALTRO ORDINE
MODULI CANCELLAZIONE ALBO ODONTOIATRI
ISCRIZIONE STP

 

PATROCINIO

Regolamento e Modulistica per Richiesta Patrocinio

 
RICHIESTA DI PARERE DI CONGRUITÀ SUGLI ONORARI PROFESSIONALI

La domanda deve essere in bollo da € 16,00, ed accompagnata da un ulteriore marca da bollo da € 16,00 da apporre sul documento con il quale sarà espresso il parere dell’Ordine. Per il rilascio del parere è dovuta all’Ordine una tassa pari al 5% dell’onorario globale da versarsi al momento del rilascio del parere stesso tramite versamento intestato all’Ordine dei Medici con la seguente causale: “Tassa parere congruità”. Nel caso in cui il parere riguardi prestazioni rese in equipe, ogni sanitario che ha partecipato all’atto medico dovrà avanzare individualmente la richiesta del parere.

E’ necessario allegare alla domanda copia del preventivo di spesa sottoscritto dal paziente o, in mancanza, motivare l’assenza del preventivo .

CONSENSO INFORMATO

Il consenso informato è la manifestazione di volontà che il paziente, previamente informato in maniera esauriente dal medico su natura e possibili sviluppi del percorso terapico, dà per l’effettuazione di interventi di natura invasiva sul proprio corpo.

PUBBLICITÀ