Comunicato_odontoiatri_17_03_2020