Mi chiamo Sara Pistellini e sono una laureanda del Dipartimento di Psicologia dell’Università di Bologna. Stiamo svolgendo un’indagine su benessere e stress lavorativo in ambito medico, andando a valutare l’impatto della pandemia da Covid-19.

Vorrei gentilmente chiedere la vostra disponibilità, dedicandoci un po’ del vostro tempo rispondendo al questionario che proponiamo e, se possibile, di condividerlo e farlo girare tra medici. Si tratta di un questionario compilabile online (tramite link che vi allego) del tutto anonimo, volontario, la cui compilazione richiede circa 15 minuti. È rivolto a medici di qualsiasi ambito professionale (inclusi specializzandi).

La vostra disponibilità sarà molto importante per noi.

 

Per partecipare è sufficiente aprire il seguente link e seguire le istruzioni.

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScEW1gITSHqKfR0s4eAeAJ8JFwOC50N50gXGcdCiYaEROMf-w/viewform?vc=0&c=0&w=1&flr=0

Indagine su benessere e stress lavorativo in ambito medico

In quest’indagine sono rispettate le norme etiche della ricerca in psicologia dell’A.I.P. (http://www.aipass.org). Compilando il questionario lei dà il suo consenso a partecipare a questa ricerca promossa dall’Università di Bologna, Dipartimento di Psicologia. Rispondere al questionario l’aiuterà a riflettere su aspetti importanti del suo lavoro e del suo benessere. psicologico. I dati che indicherà sono raccolti in forma completamente anonima, saranno usati solo per gli scopi di questa ricerca e saranno analizzati in forma aggregata con quelli di tutti gli altri partecipanti e non in relazione al singolo partecipante. Per rispondere al questionario, deve selezionare la risposta da lei scelta oppure, in alcuni casi, scrivere la risposta nello spazio a disposizione. Il questionario richiede complessivamente circa 15 minuti per la compilazione. Non ci sono risposte giuste o sbagliate, in quanto siamo interessati al suo personale punto di vista. La partecipazione a questa ricerca è volontaria e potrà

docs.google.com

 

 

Ringrazio molto per l’attenzione.

Cordiali saluti,

Sara Pistellini